LEGGI NEWS

-

17-04-2020

Italia: equilibrio tra domanda e offerta di rottame

Venerdì, 17 aprile 2020 Brescia


Il mercato italiano del rottame resta su bassi livelli di attività, ossia inferiori al 50%, come del resto anche le attività delle acciaierie. Pertanto, attualmente si registra un sostanziale equilibrio tra domanda e offerta. C'è forte carenza di rottame, specialmente materiale di qualità, poiché la maggior parte delle aziende metallurgiche è rimasta ferma. Allo stesso tempo, la domanda appare ancora contenuta nonostante diversi produttori siderurgici abbiano ripreso a produrre. "Stiamo passando da un mercato monocompratore a un mercato pluricompratore" ha commentato un commerciante di rottame, aggiungendo di prevedere un incremento dei prezzi rispetto ai minimi rilevati nelle scorse settimane, quando alcune acciaierie avevano emesso listini con quotazioni in forte diminuzione (seppur in assenza di un vero mercato). Allo stesso tempo, alcuni operatori non escludono che la richiesta rimanga tutto sommato ridotta e che quindi i prezzi della materia prima non facciano registrare significative variazioni. Tutti gli intervistati hanno affermato che la situazione dovrebbe risultare più chiara entro una settimana, complice il ritorno all'attività da parte di ulteriori compratori.

Fonte SteelOrbis


 





« torna a tutte le news




This website uses cookies to ensure the best experience on our website. By continuing to use our website you agree to this according to Cookies Policy      OK